PIN-SME European Crypto and Trading News

Analyse, Bitcoin, Italiano

Bitcoin rimbalza dopo aver raggiunto il livello più basso da marzo

Il bitcoin è tornato indietro lunedì, poiché gli investitori hanno approfittato dei livelli più bassi in sette settimane per accumulare di nuovo.

La più grande criptovaluta è salita fino al 13% a oltre $ 54.000, il più grande guadagno infragiornaliero dall’inizio di febbraio.

La mossa arriva mentre JPMorgan Chase & Co. si sta preparando a presentare un fondo Bitcoin gestito attivamente ad alcuni clienti non appena quest’estate, ha riferito Coindesk, citando persone non identificate che hanno familiarità con la questione. Il rimbalzo inverte un crollo di due settimane che aveva spinto Bitcoin al di sotto della sua media mobile a 100 giorni tra gli avvertimenti tecnici di Wall Street e i timori di una crescente bolla crittografica.

Alcuni hanno appuntato la mossa di lunedì su un tweet di sabato del miliardario Elon Musk, che in passato ha influenzato i prezzi con i suoi commenti sulla piattaforma social.

In un potenziale riferimento alle criptovalute, il fondatore di Tesla Inc. ha chiesto “What does the future hodl?”, Usando un termine spesso visto come significato “resisti per una vita cara” che i sostenitori usano per riferirsi all’acquisto e alla detenzione delle loro risorse digitali.

Dopo la chiusura dei mercati a New York lunedì, i risultati trimestrali di Musk Tesla Inc. hanno rivelato che ha speso $ 1,2 miliardi in Bitcoin nel primo trimestre e ha guadagnato $ 101 milioni vendendolo durante quel periodo. Musk aveva rivelato l’investimento in criptovaluta a febbraio e l’annuncio successivamente ha contribuito ad alimentare un rally rovente per l’asset digitale.

Anche le azioni esposte alle criptovalute sono aumentate. Monex Group Inc. ha guadagnato il 7,1%, mentre Remixpoint Inc. è aumentata del 7% e Ceres Inc. ha guadagnato il 6,1%. Negli Stati Uniti, Coinbase Global Inc. ha guadagnato il 4,4%, mentre Riot Blockchain Inc. ha guadagnato il 6,3%.

Bitcoin ha mantenuto un guadagno di circa l’80% da inizio anno poiché i grandi investitori lo sostengono e le istituzioni da Goldman Sachs Group Inc. a Bank of New York Mellon avanzano le loro offerte sulle criptovalute. John Normand di JPMorgan ha ribadito in una nota venerdì che l’ascesa di Bitcoin è stata più ripida di qualsiasi altra innovazione finanziaria o bolla degli ultimi 50 anni.

“I tori delle criptovalute hanno tirato un sospiro di sollievo perché la profonda disfatta della scorsa settimana attraverso lo spazio non si è estesa”, ha scritto in una nota Steen Jakobsen, chief investment officer di Saxo Bank. Tuttavia, “ha un bel muro da scalare per neutralizzare completamente la recente svendita